SAPIR: LA RIFORMA DELLA LEGGE SUL LAVORO IN FRANCIA (E LA LOTTA DI CLASSE)

francialavorolottebanner
di Jacques Sapir, 3 maggio 2016

La “legge sul lavoro” è ora in discussione in Parlamento. Ci saranno molti emendamenti e, a mettere fine al discorso, non è impossibile che il Governo decida di fare ricorso all’articolo 49.3 secondo il quale un testo risulta approvato a meno che non ci sia una mozione di sfiducia. Il disegno di legge è stato certamente modificato, fino ad ora. Ma il testo nel suo insieme rimane fortemente discutibile. Il testo non è “emendabile” nel senso che si possano correggere i suoi passaggi più scandalosi con delle piccole modifiche. Questo testo ha una sua “logica d’insieme” in virtù della quale deve essere interamente rifiutato. Continua a leggere

Annunci

Commissariamento permanente e Austerità decennale…

manifestanti

Come risulta dalle decisioni del Eurogroup di ieri, la Grecia entra in una nuova fase di commissariamento permanente e di aggiustamento di bilancio che durerà  molti anni.

Giovedì prossimo i ministri delle finanze e dell’economia dell’Eurozona si incontreranno di nuovo per adottare il nuovo pacchetto per la Grecia.

Da canto suo, il Parlamento greco dovrà adottare nuove misure di aumento delle tasse, di una ulteriore diminuzione del costo del lavoro e di nuovi interventi per i debiti non pagati. Continua a leggere

Nuovi tagli targati Syriza

manifestazionicontroLe nuove misure prevedono 5,4 miliardi di tagli concordati da governo e creditori, ha spiegato Sotiris Martalis, intervenuto a Roma all’assemblea sul Plan B.Tali misure probabilmente includeranno un meccanismo di taglio automatico di più di 3,6 miliardi di euro richiesto dal FMI.

Per attuare queste misure il governo vuole votare due leggi, una sui tagli alle pensioni e la seconda sull’aumento delle tasse e l’introduzione di nuove imposte. Il dato nuovo è che queste misure sono prese da un governo che almeno nominalmente è di sinistra, ha detto Martalis, insegnante, dirigente del sindacato Adedy e di Unità popolare. Continua a leggere

SIAMO CECCHI?

stathis“La storia racconta; L’arrivo del Fondo Monetario Internazionale (FMI) in un paese ha provocato la sua distruzione, il suo saccheggio.
Cosa racconta (qualsiasi) teoria economica, di sinistra o di destra? Che il “programma” che viene applicato in Grecia, a) uccide, b) non risolve.
Cosa ci dice la ragione? Solo i pazzi o gli assassini applicano all’infinito un programma che non risolve il problema. Continua a leggere